Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Decreto Presidente Repubblica del 1969 numero 1127 art. 24


Sono di competenza dello Stato le funzioni amministrative
concernenti:
1) gli interventi di primo soccorso in caso di catastrofe o
calamità naturale di particolare gravità o estensione;
2) gli interventi di prima assistenza in favore di profughi e di
rimpatriati in conseguenza di eventi straordinari ed eccezionali e,
per i profughi stranieri, limitatamente al periodo di tempo
strettamente necessario alle operazioni di identificazione e di
riconoscimento della qualifica di rifugiato, ai sensi della
convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951, ratificata con la legge 24
luglio 1954, n. 722, e per il tempo di attesa per il trasferimento in
altri paesi;
3) gli interventi di protezione sociale prestati ad appartenenti
alle Forze armate dello Stato, all'Arma dei carabinieri, agli altri
Corpi di polizia ed al Corpo nazionale dei vigili del fuoco e ai loro
familiari, da enti ed organismi appositamente istituiti;
4) i rapporti in materia di assistenza con organismi
assistenziali stranieri ed internazionali, nonché la distribuzione
tra le regioni di prodotti destinati a finalità assistenziali in
attuazione di regolamenti della Comunità economica europea;
5) le pensioni e gli assegni di carattere continuativo disposti
dalla legge in attuazione dell'art. 38 della Costituzione, ivi
compresi le indennità di disoccupazione e gli assegni a carico della
Cassa integrazione stipendi e salari;
6) l'attività dei CPABP strettamente limitata all'esercizio delle
funzioni di cui al precedente punto 5) fino al riordinamento
dell'assistenza pubblica.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Decreto Presidente Repubblica del 1969 numero 1127 art. 24"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto