Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Decreto Presidente Repubblica del 1961 numero 145 art. 8.1


Sempre che gli organi amministrativi dell'Ente non deliberino, in relazione a quanto previsto dall'art. 1 del presente Regolamento, forme previdenziali vitalizie, dall'utile di esercizio della gestione «Previdenza» verrà ogni anno prelevata una percentuale fino al 10 per cento, che sarà accreditata al Fondo «Assistenza».
Il residuo utile netto verrà ripartito sui singoli conti individuali in misura percentuale pari all'incidenza dell'utile stesso sull'importo complessivo dei singoli conti individuali risultante al 31 dicembre dell'anno precedente.
Al «Fondo Assistenza» verrà altresì accreditato alla fine di ciascun anno l'utile di esercizio della gestione «Indennità per la risoluzione del rapporto».

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Decreto Presidente Repubblica del 1961 numero 145 art. 8.1"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto