Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Consiglio di Stato Sez.IV del 2015 numero 744 (12/02/2015)




La liquidazione degli usi civici consegue all'esito di una valutazione discrezionale, nella quale l'Amministrazione non è chiamata soltanto a prendere atto della sussistenza dei requisiti di legge, ma anche a verificare la sussistenza di interessi pubblici ulteriori che possano ostare all'accoglimento dell'istanza del privato. Pertanto, è l'amministrazione competente a decidere sull'istanza del privato.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Consiglio di Stato Sez.IV del 2015 numero 744 (12/02/2015)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto