Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Consiglio di Stato Sez. V del 1984 numero 494 (27/06/1984)


In tema di concessione di costruzione, qualora manchi una precisa prescrizione che delimiti un lotto minimo per la edificabilità, perchè possa ritenersi un vincolo di asservimento di un'area all'erigenda costruzione è necessario che esso risulti da una esplicita determinazione dell'Autortà amministrativa.Per il legittimo rilascio di una concessione di costruzione in un'area più integralmente urbanizzata non è necessaria l'esistenza di una specifica pianificazione secondaria.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Consiglio di Stato Sez. V del 1984 numero 494 (27/06/1984)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto