Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Consiglio di amministrazione: deliberazione viziata da eccesso di potere (società per azioni)




Sotto il vigore delle norme antecedenti la riforma del 2003, la giurisprudenza prevalente, disconoscendo il carattere eccezionale dell'art. 2391 cod.civ. , ammetteva l'impugnabilità delle deliberazioni del consiglio di amministrazione anche in ipotesi diverse da quella del conflitto di interessi, ritenendo applicabili alla fattispecie in esame le argomentazioni già svolte in tema di eccesso di potere ed elaborate con riferimento alle deliberazioni assembleari (Cfr. Cass. Civ. Sez. I, 3544/88 ; Cass. Civ. Sez. I, 420/90 ; Tribunale di Napoli, 12 gennaio 1989 ; Appello di Milano, 14 luglio 1989 ; Tribunale di Milano, 26 aprile 1990 ).

Gli amministratori infatti, essendo preposti alla gestione del patrimonio sociale in virtù del rapporto che li lega all'ente, "pur godendo di una notevole sfera di autonomia (ed anzi di una vera e propria riserva di competenza), sono sempre soggetti agli obblighi di diligenza, di correttezza e di buona fede propri dei gestori dei patrimoni altrui e agli altri che siano eventualmente connessi con lo svolgimento dell'attività sociale" (Cfr. Tribunale di Roma, 18 marzo 1982 ). Conseguentemente il vizio dell'eccesso di potere sarebbe stato configurabile "ogni qual volta l'attività dell'organo amministrativo, a prescindere da qualsiasi contrasto con espresse previsioni di legge o di statuto, risulti concretamente orientata in senso non conforme all'interesse sociale". Si riteneva tuttavia che l'accertamento della sussistenza dell'eccesso di potere andasse naturalmente effettuato in concreto, valutando la singola fattispecie.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Consiglio di amministrazione: deliberazione viziata da eccesso di potere (società per azioni)
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Consiglio di amministrazione: deliberazione viziata da eccesso di potere (società per azioni)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto