Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Compravendita immobiliare: gli adempimenti successivi alla stipula dell’atto notarile


Una volta stipulato l’atto, il notaio deve procedere ad una serie di adempimenti.
Il primo di tali adempimenti (da compiere entro trenta giorni dalla data di stipula del contratto) consiste nella registrazione dell’atto, che è accompagnata dal pagamento delle imposte dovute mediante delega bancaria.
Il notaio, avendo ricevuto le somme necessarie dall’acquirente, provvede al versamento delle imposte prelevando il denaro dal proprio conto corrente.
La registrazione ha in generale la funzione di attribuirgli data certa: con riferimento all’atto notarile, questa funzione non ha alcuna rilevanza, essendo la certezza della data una delle caratteristiche dell’atto notarile, a prescindere dalla registrazione.
La registrazione non viene più operata mediante consegna manuale di copia dell’atto all’Agenzia delle Entrate, bensì per via telematica: il denaro necessario per il versamento delle imposte viene prelevato automaticamente dal conto corrente bancario del notaio: con lo stesso versamento, indirizzato all’Agenzia delle Entrate del luogo in cui ha sede il notaio, vengono corrisposte anche le imposte ipotecaria e catastale.
A partire dal mese di aprile del 2007 tutte le registrazioni degli atti notarili devono avvenire per via telematica. Alla trasmissione telematica dell’atto fa seguito l’invio, sempre per via telematica, al notaio, di una ricevuta dalla quale risultano gli estremi di registrazione.
Le imposte ipotecaria e catastale sono funzionali all’ottenimento di altre due formalità: la trascrizione nei Registri Immobiliari e la voltura catastale.

Documenti collegati

La vendita immobiliare

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Compravendita immobiliare: gli adempimenti successivi alla stipula dell’atto notarile
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Compravendita immobiliare: gli adempimenti successivi alla stipula dell’atto notarile"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto