Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Compensazione ed obbligazioni solidali



Ai sensi dell'art. 1302 cod. civ. nelle obbligazioni solidali ciascuno dei debitori può opporre in compensazione, fino alla concorrenza del medesimo, il credito di uno dei condebitori nota1. Di questa regola si può fare applicazione in relazione alla figura dell'accollo, in forza dell'ulteriore specificazione operata dall'art. 1273 cod. civ. (Cass. Civ. Sez. I, 11956/93 ).

Inversamente, nella solidarietà attiva, a ciascuno dei creditori il debitore può opporre in compensazione, fino alla concorrenza, ciò che gli sia dovuto da un altro creditore solidalenota2 .

Quando l'obbligazione è indivisibile occorre far riferimento all'art. 1320 cod. civ. , a mente del quale il debitore non è liberato nei confronti degli altri creditori, i quali tuttavia non possono domandare la prestazione indivisibile se non addebitandosi oppure rimborsando il valore della parte di colui nei cui confronti è operativa la compensazione.

L'art. 1302 cod. civ. pare infine possa essere riferito sia alla compensazione legale, sia a quella giudiziale. Per quanto attiene invece alla compensazione volontaria occorre far riferimento agli accordi tra le parti nota3 .

Note

nota1

Cfr. Di Majo, voce Obbligazioni solidali (e indivisibili), in Enc.dir., vol. XXIX, 1979, p. 317. L'A. sottolinea l'esigenza di tutelare il condebitore-creditore, il quale altrimenti sarebbe costretto ad agire in via di regresso contro gli altri condebitori.
top1

nota2

In particolare il Rubino, Obbligazioni alternative.Obbligazioni in solido.Obbligazioni divisibili e indivisibili, in Comm.cod.civ., a cura di Scialoja-Branca, Bologna-Roma, 1968, p. 268, precisa che in questo caso il credito solidale si estingue per l'intero, avendo gli altri creditori regresso pro quota verso il primo.
top2

nota3

In tal senso Barbero, Il sistema del diritto privato, Torino, 1993, p. 709; Rubino, op. cit., p. 370.
top3

Bibliografia

  • DI MAJO, Obbligazioni solidali, Enc.dir., XXIX, 1979
  • RUBINO, Obbligazioni alternative, obbligazioni in solido, obbligazioni divisibili e indivisibili, Bologna - Roma, Comm.cod.civ. Scialoja - Branca, 1963

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Compensazione ed obbligazioni solidali
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Compensazione ed obbligazioni solidali"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto