Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Collazione di assegnazioni varie



Ai sensi dell'art. 741 cod.civ. (come modificato dall'art.204 della Legge 151/75 che ha eliminato ogni riferimento alla dote, istituto soppresso) è soggetto a collazione ciò che il defunto ha speso a favore dei suoi discendenti per assegnazioni fatte a causa di matrimonio, per avviarli all'esercizio di un'attività produttiva o professionale, per soddisfare premi relativi a contratti di assicurazione sulla vita a loro favore o per pagare i loro debiti nota1.

In buona sostanza si tratterebbe di esborsi che, in considerazione della specifica causale, devono essere concepiti sostanzialmente come anticipazioni di eredità nota2.

Note

nota1

Cosa riferire per i debiti sforniti di azione, come ad esempio le somme corrisposte a fronte di un'obbligazione naturale, per pagare un debito ormai prescritto? Secondo un'opinione le relative somme erogate dal de cuius non sarebbero soggette a collazione poichè il discendente non potrebbe dirsi avvantaggiato dal punto di vista giuridico (così Casulli, voce Collazione delle donazioni, in N.mo Dig.it., p.464).
top1

nota2

Forchielli, voce Collazione, in Enc.giur.Treccani, p.7. Occorre inoltre precisare che tutte queste spese saranno soggette a collazione con riferimento al valore nominale delle stesse, salvo gli ulteriori interessi legali decorrenti dal momento dell'apertura della successione.
top2

Bibliografia

  • CASULLI, Collazione delle donazioni, N.mo Dig.it.

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Collazione di assegnazioni varie
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Collazione di assegnazioni varie"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto