Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 987


MINIERE, CAVE E TORBIERE
1. L' usufruttuario gode delle cave e torbiere già aperte e in esercizio all' inizio dell' usufrutto. Non ha facoltà di aprirne altre senza il consenso del proprietario.
2. Per le ricerche e le coltivazioni minerarie, di cui abbia ottenuto il permesso, l' usufruttuario deve indennizzare il proprietario dei danni che saranno accertati alla fine dell' usufrutto.
3. Se il permesso è stato ottenuto dal proprietario o da un terzo, questi devono all' usufruttuario un' indennità corrispondente al diminuito godimento del fondo durante l' usufrutto.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 987"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto