Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 2671


OBBLIGO DEI PUBBLICI UFFICIALI
1. Il notaio o altro pubblico ufficiale che ha ricevuto o autenticato l' atto soggetto a trascrizione ha l' obbligo di curare che questa venga eseguita nel più breve tempo possibile, ed è tenuto al risarcimento dei danni in caso di ritardo, salva l' applicazione delle pene pecuniarie previste dalle leggi speciali, se lascia trascorrere trenta giorni dalla data dell' atto ricevuto o autenticato.
2. Rimangono ferme le disposizioni delle leggi speciali che stabiliscono a carico di altre persone l' obbligo di richiedere la trascrizione di determinati atti e le relative sanzioni.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 2671"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto