Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 1891


ASSICURAZIONE PER CONTO ALTRUI O PER CONTO DI CHI SPETTA
1. Se l' assicurazione è stipulata per conto altrui o per conto di chi spetta, il contraente deve adempiere gli obblighi derivanti dal contratto, salvi quelli che per loro natura non possono essere adempiuti che dall' assicurato.
2. I diritti derivanti dal contratto spettano all' assicurato, e il contraente, anche se in possesso della polizza, non può farli valere senza espresso consenso dell' assicurato medesimo.
3. All' assicurato sono opponibili le eccezioni che si possono opporre al contraente in dipendenza del contratto.
4. Per il rimborso dei premi pagati all' assicuratore e delle spese del contratto, il contraente ha privilegio sulle somme dovute dall' assicuratore nello stesso grado dei crediti per spese di conservazione.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 1891"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto