Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 1442


PRESCRIZIONE
1. L' azione di annullamento si prescrive in cinque anni.
2. Quando l' annullabilità dipende da vizio del consenso o da incapacità legale, il termine decorre dal giorno in cui è cessata la violenza, è stato scoperto l' errore o il dolo, è cessato lo stato di interdizione o d' inabilitazione, ovvero il minore ha raggiunto la maggiore età.
3. Negli altri casi il termine decorre dal giorno della conclusione del contratto.
4. L' annullabilità può essere opposta dalla parte convenuta per l' esecuzione del contratto, anche se è prescritta l' azione per farla valere.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 1442"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto