Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 1408


RAPPORTI FRA CONTRAENTE CEDUTO E CEDENTE
1. Il cedente è liberato dalle sue obbligazioni verso il contraente ceduto dal momento in cui la sostituzione diviene efficace nei confronti di questo.
2. Tuttavia il contraente ceduto, se ha dichiarato di non liberare il cedente, può agire contro di lui qualora il cessionario non adempia le obbligazioni assunte.
3. Nel caso previsto dal comma precedente, il contraente ceduto deve dare notizia al cedente dell' inadempimento del cessionario, entro quindici giorni da quello in cui l' inadempimento si è verificato; in mancanza è tenuto al risarcimento del danno.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 1408"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto