Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Codice Civile art. 137


INCOMPETENZA DELL'UFFICIALE DELLO STATO CIVILE. MANCANZA DEI TESTIMONI
1. E' punito con l' ammenda da euro 30 a euro 206 l' ufficiale dello stato civile che ha celebrato un matrimonio per cui non era competente.
(Importo elevato dagli artt. 113 e 114 della Legge 28 novembre 1981, n. 689)
2. La stessa pena si applica all' ufficiale dello stato civile che ha proceduto alla celebrazione di un matrimonio senza la presenza dei testimoni.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Codice Civile art. 137"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto