Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. pen., sez. IV del 1988 (10/03/1988)


Le attribuzioni e le competenze relative all'attuazione delle misure antinfortunistiche possono di fatto competere anziché ai titolari dell'impresa, ai dirigenti ed ai preposti; tuttavia ai fini della responsabilità delegata è indispensabile che sia dimostrata la devoluzione dell'imprenditore ad un collaboratore dell'impresa delle competenze direttamente inerenti all'adozione e sorveglianza delle misure di prevenzione.

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. pen., sez. IV del 1988 (10/03/1988)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto