Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile del 1978 numero 4064 (08/09/1978)


La nozione di "rovina di edificio", di cui all'ari. 2053 c. c., comprende ogni disgregazione, sia pure limitata, dell'edificio stesso, ovvero di elementi o manufatti accessori e soggetti a più o meno frequenti rimozioni per esigenze d'uso, quali le saracinesche, dalla quale possa derivare danno a terzi (nella specie: la corte ha cassato con rinvio la sentenza del merito, con cui si era esclusa la responsabilità ex art. 2053 c. c. a carico del proprietario di un edificio, il cassone di una saracinesca del quale si era staccato, colpendo e danneggiando la persona che alzava la saracinesca).

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile del 1978 numero 4064 (08/09/1978)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto