Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. Unite del 1979 numero 5428 (18/10/1979)


La responsabilità dell' amministrazione statale nei confronti del privato, per l' atto illegittimo di un proprio organo (nella specie, provvedimento d' urgenza in materia edilizia, emesso dal sindaco di un comune in qualità di ufficiale del governo), postula solo la astratta riferibilita di tale atto all' amministrazione medesima, e prescinde non solo da eventuali vizi di legittimità, ma anche dalla concreta sussistenza del potere esercitato da detto organo.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. Unite del 1979 numero 5428 (18/10/1979)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto