Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1998 numero 8201 (19/08/1998)


Il venditore che eccepisce l'ignoranza del vincolo di destinazione a parcheggio di appositi spazi, stabilito dalla disciplina imperativa ai sensi dell'art. 41 "sexies" legge 17 agosto 1942 n. 1150, introdotto dall'art. 18 legge 6 agosto 1967 n. 765, allorché ha alienato gli appartamenti di un fabbricato riservandosi l'uso di essi, ha l'onere di dimostrare l'essenzialità e la riconoscibilità di tale errore.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1998 numero 8201 (19/08/1998)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto