Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1998 numero 1302 (07/02/1998)


E' nulla per illiceità dell' oggetto, in quanto lesiva dei diritti attribuiti dalla legge ai condomini sulle parti comuni dell' edificio, la deliberazione approvata a maggioranza - anteriormente all' entrata in vigore della legge 9 gennaio 1991 n. 10 - di non eseguire i lavori di manutenzione e di adattamento dell' impianto comune di riscaldamento centralizzato, posto che il rifiuto di deliberare le spese per la conservazione determina l' impedimento all' uso dell' impianto comune in danno dei condomini dissenzienti e menoma le facoltà ed i poteri inerenti ai loro diritti.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1998 numero 1302 (07/02/1998)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto