Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1995 numero 10771 (16/10/1995)


Colui che esercita il potere di fatto sulla cosa si presume possessore, nel senso che gli atti di tollerenza previsti dall'art. 1144 cod. civ. devono essere provati da chi li eccepisce al fine contestare il possesso dedotto dalla controparte.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1995 numero 10771 (16/10/1995)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto