Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1994 numero 10320 (01/12/1994)


Il termine annuale di decadenza per la proposizione dell' azione di manutenzione del possesso (la cui osservanza deve essere provata dall' attore) decorre dal primo atto di turbativa se essi risultino intimamente connessi, costituendo in questo caso ciascun atto espressione di un' unica condotta lesiva del possesso altrui e non un autonomo e distinto illecito concretante una molestia a sé stante

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1994 numero 10320 (01/12/1994)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto