Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. II del 1977 numero 4714 (05/11/1977)


A norma dell'art. 1475 cod. civ. gravano sull'acquirente le spese relative alla registrazione del contratto di compravendita: conseguentemente il venditore, che le abbia dovute pagare per effetto del vincolo solidale che in materia lega le parti contraenti nei confronti dell'amministrazione finanziaria, ha il diritto di rivalersi nei confronti del compratore in relazione a tutte le somme all'uopo corrisposte per la registrazione del contratto, e cioè sia per imposte (principale, complementare e suppletiva) sia per sanzioni pecuniarie.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. II del 1977 numero 4714 (05/11/1977)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto