Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. I del 1996 numero 4422 (10/05/1996)


Il diniego di un' autorizzazione amministrativa (risultata non concessa, nella specie, per mancata produzione, da parte del richiedente della documentazione necessaria) non consente al privato di proporre, davanti al giudice ordinario, azione di risarcimento dei danni contro la P.A., essendo detta azione esperibile solo per fatti lesivi di diritti soggettivi, non di interessi legittimi, e dovendo l' accertamento dell' eventuale illegittimità del silenzio rifiuto o del silenzio rigetto dell' amministrazione, in ordine alla richiesta dell' indicata autorizzazione, essere oggetto di accertamento diretto, spettante al giudice amministrativo, non già di accertamento incidentale da parte del giudice ordinario.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. I del 1996 numero 4422 (10/05/1996)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto