Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Cass. civile, sez. I del 1987 numero 4223 (07/05/1987)


Nel caso di sconto bancario, mediante girata di cambiale tratta, il girante ed il traente del titolo si pongono nella qualità di debitori solidali della banca girataria, e, pertanto, il comportamento di questa, consistente nell' esigere il pagamento nei confronti del traente, non può di per sé integrare una novazione od espromissione con effetti liberatori nei riguardi del girante.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Cass. civile, sez. I del 1987 numero 4223 (07/05/1987)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto