Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Avulsione



Fenomeno diverso rispetto all'alluvione è quello dell'avulsione , che consiste nel distacco, in esito ad un evento istantaneo, di una parte considerevole e riconoscibile di un fondo contiguo al corso dell'acqua e nel suo successivo trasporto verso un fondo inferiore o verso la riva opposta nota1. Il proprietario del fondo del quale la parte trasportata è venuta a far parte (il terreno "avulsionale"), ne acquista la proprietà, essendo tuttavia tenuto a corrispondere all'altro proprietario un'indennità commisurata al maggior valore così recato al fondo (art. 944 cod.civ.)nota2.

Note

nota1

Stante l'assoluta irrilevanza della volontà del proprietario del fondo non si dubita della configurazione del fenomeno in chiave di fatto giuridico naturale: cfr.Allara, Vicende del rapporto giuridico, fattispecie, fatti giuridici, Torino, 1999, p.108.
top1

nota2

L'obbligo di pagare un'indennità sorge sia nel caso di accostamento, sia in quello di sovrapposizione. In quest'ultima eventualità però nulla è dovuto se non si realizza alcun incremento di valore. Cfr. Dell'Aquila, L'acquisto della proprietà per accessione, unione, commistione e specificazione, Milano, 1979.
top2

 

Bibliografia

  • ALLARA, Vicende del rapporto giuridico, fattispecie, fatti giuridici, Torino, 1999
  • DELL’AQUILA, L’acquisto della proprietà per accessione, unione, commistione e specificazione, Milano, 1979

Vedi anche

Chiedi consulenza ai nostri esperti su:

Avulsione
richiedi un preventivo gratuito

Trovi ulteriori informazioni sulle Consulenze di Wikijus qui

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Avulsione"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto