Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Appello di Milano del 1994 (15/07/1994)


Il verificarsi delle condizioni ipotizzate dall' art. 2504 quater, codice civile, importa la sanatoria dai vizi dell' atto di fusione, ivi compresi i vizi implicanti la nullità dell' atto stesso (salvo il risarcimento del danno).La disciplina codicistica dell' invalidità della fusione, avente carattere generale per il diritto societario, è destinata a trovare applicazione anche in caso di fusione di società che abbiano ad oggetto l' esercizio di attività creditizia.è legittima l' incorporazione di una società lucrativa in una società cooperativa. Deve pertanto considerarsi del tutto ingiustificato l' assunto secondo il quale l' incorporazione di una società lucrativa in una società cooperativa dovrebbe tuttavia essere approvato dalla totalità dei soci, giacché interferirebbe sui diritti individuali di ciascuno di costoro.E' consentita l' incorporazione di una banca avente la forma di società per azioni da parte di una banca popolare.

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Appello di Milano del 1994 (15/07/1994)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto