Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina Privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Appello di Genova del 2010 (04/02/2010)



Con l'abrogazione del rito societario per effetto della L. n. 69/2009, e con esso dell'art. 33, D.Lgs. n. 5/2003, l'istanza di autorizzazione all'esecuzione della delibera di scissione nonostante l'opposizione di un creditore sociale, deve essere proposta dalla società con ricorso in via incidentale al giudice dell'opposizione e non può essere trattata col procedimento camerale ex artt. 737 e ss. c.p.c..

Documenti collegati

Percorsi argomentali

Aggiungi un commento


Se vuoi aggiornamenti su "Appello di Genova del 2010 (04/02/2010)"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto